Frecce tricolori in Ogliastra. Per la prima volta Ferragosto di emozioni

La pattuglia acrobatica dell’Aeronautica Militare, campione del mondo, sarà di scena a Tortolì,  sul mare antistante il lido di Orrì, il pomeriggio di domenica 11 agosto. Comune , Capitaneria di Porto , Asl ,istituzioni e associazioni sono già al lavoro per approntare il piano di sicurezza e viabilità concordato con il Prefetto e la Questura di Nuoro. Per l’Air Show, che prevede l’impiego complessivo di 23 velivoli ,tra militari e civili, è infatti previsto l’arrivo di decine di migliaia di persone dall’Ogliastra e dalle zone adiacenti .

roccerosse-frecce-tricoloriLo spettacolo si sviluppa nell’arco di tre ore e si annuncia ad alto tasso di adrenalina . Nei giorni scorsi l’Aeronautica Militare ha infatti deciso di affiancare i 10 Aermacchi Mb 339 delle Frecce Tricolori con tre velivoli del Centro Sperimentale di Volo di stanza a  Pratica di Mare . Si tratta del caccia d’attacco al suolo Amx Ghibli, del velivolo multiruolo Tornado MRCA e del bimotore Eurofighter Typhoon ,caccia europeo di ultima generazione.

I 13 aerei militari decollano dalla base di Decimo per raggiungere lo scenario della manifestazione : un tratto di mare ampio 5 chilometri che ha come baricentro il lido di Orrì  e l’anfiteatro dei monti d’Ogliastra.
Decollano invece dalla pista di Tortolì i 10 velivoli acrobatici organizzati dall’ Aeroclub di Cagliari .Le evoluzioni degli aerei militari verranno intercalate da quelli dei piloti civili al comando di motoalianti, biplani, elicotteri, aerei storici e di ”categoria illimitata” inseriti nei circuiti mondiali del volo acrobatico.

Le evoluzioni dei piloti, in formazione o come solisti,saranno  commentate da uno speaker specializzato e sardo doc, Andrea Soro.

Le Frecce Tricolori dell’Aeronautica Militare sono al comando del maggiore Jan Slangen mentre il generale di brigata aerea Massimo Montanari è il direttore della manifestazione.

I fondi stanziati dalla Regione per l’ Airshow d’ Ogliastra verranno gestiti dal Comune di Tortolì . Si tratta di un fondo di 50 mila euro destinati alle spese di assicurazione e organizzazione, cui potrebbero aggiungersene altri 25 per la promozione dei prodotti locali.

Per la serata è previsto l’en plein negli alberghi e ristoranti di un ampio bacinoAnche perché il giorno prima, sabato 10 agosto, si tiene a Jerzu ,capoluogo storico del Cannonau, un altro appuntamento ad alto richiamo:  Calici di Stelle.

Stelle cadenti e Frecce Tricolori tingeranno di sogno i cieli d’Ogliastra

Cerca